Il capello: solo una rappresentazione esteriore del proprio corpo?

Molte persone ritengono erroneamente che i capelli siano solo frutto di una rappresentazione esteriore del proprio corpo, e per questo motivo tendono a considerare come estremamente importante solo il modo in cui il capello appare, innescando così nel tempo un pericoloso e sbagliato meccanismo di cura di esso, concentrando le proprie cure ed attenzioni più sulla parte estetica che sul profilo della salute.

Leggi tutto: Il capello: solo una rappresentazione...

Il follicolo pilifero

Il follicolo pilifero è una particolare struttura della pelle che si trova nel derma da cui ha origine appunto il pelo, ed è costituita dal pelo e dalle sue guaine.

Il compito di questa minuscola cavità della pelle è sostanzialmente quello di produrre il pelo servendosi delle cellule della pelle prodotte dalla cheratina, ovvero una sostanza filamentosa e ricca di zolfo prodotta dai cheratinociti, che oltretutto rappresenta il principale costituente dello strato corneo dell'epidermide, delle unghie e di appendici quali capelli, corna e piume.

Leggi tutto: Il follicolo pilifero

Il ciclo dei capelli: anagen, catagen e telogen

Per capire ed identificare il problema della calvizie, può essere utile prima di tutto studiare attentamente e comprendere come funziona il ciclo del capello: i capelli, infatti, così come i peli, attraversano nel corso della vita dell'uomo delle fasi ben definite di crescita e di caduta che ne determinano appunto il ciclo.

Come avviene a tutte le cellule, pertanto, anche il follicolo pilifero ha dei cicli, laddove per ciclo intendiamo una successione regolare e ripetitiva di fenomeni che terminano con un ritorno alla situazione iniziale.

Leggi tutto: Il ciclo dei capelli: anagen, catagen e telogen